Tutto da sapere sul consumo di cannabis in Giamaica

Non è un segreto che la Giamaica sia una delle migliori isole per sperimentare reggae, cibo caraibico e bellissime spiagge. Per molti visitatori, però, lo straordinario scenario è solo uno sfondo per sperimentare la cannabis famosa in tutto il mondo del paese.

La cannabis giamaicana, che va sotto molti altri nomi tra cui ganja, marijuana, erba, calendula, spliff o erba, è stata popolare sull’isola per più di un secolo. Le prime piante di marijuana furono portate in Giamaica da servi a contratto dall’India. I servi a contratto divennero comuni sull’isola dopo la completa emancipazione degli schiavi nel 1838, e ganja deriva persino dalla parola sanscrita per la canapa. La popolarità del farmaco è aumentata nel tempo e il suo uso è strettamente legato alla religione rastafariana. Tuttavia, per i locali e i visitatori, essere scoperti con la cannabis significava multe, confisca o reclusione.

Le leggi sull’uso della marijuana hanno iniziato a cambiare in 2015 con modifiche alla legge sulle droghe pericolose. Gli emendamenti depenalizzato il possesso di 2 once o meno. Le persone con questo importo possono ottenere un biglietto per 500 dollari giamaicani (circa $3.50), ma è simile a un biglietto di traffico in quanto l’autore del reato non può essere arrestato o portato in tribunale. Gli aderenti rastafariani possono consumare cannabis per scopi sacramentali.

Mentre i visitatori hanno in genere molte opzioni per acquistare cannabis da un locale non appena arrivano in Giamaica, questo metodo di approvvigionamento non è consigliabile per la maggior parte dei fumatori o viaggiatori per la prima volta. Anche i fumatori locali sono molto particolari su ciò che acquistano, poiché alcuni ceppi sono estremamente forti e non sai cosa otterrai da qualcuno che vende per strada.

In un ambiente sicuro e legale come un dispensario di cannabis, o una cosiddetta casa delle erbe, puoi scegliere il modo in cui ingerisci la cannabis. Per quanto clinico possa sembrare il termine dispensario di cannabis, puoi pensarlo più come un negozio di caffè in stile boutique dove puoi conoscere la cannabis da budtenders. Avrete anche la possibilità di fumare all’interno nelle camere designate, come il fumo pubblico è ancora illegale.

È importante notare che, mentre la cannabis ricreativa è depenalizzata, è illegale. Questo, tuttavia, non è molto di un problema come carte mediche per i locali e turisti sono offerti in loco presso dispensari per circa $10. Ottenere una carta è semplice come avere più di 18 anni e acquistare un certificato medico. Inoltre, le persone con una tessera sanitaria dagli Stati Uniti possono utilizzare la loro carta in Giamaica.

Come diceva il Miami Herald, “il permesso di fumare legalmente richiede solo cinque minuti. Nessun indirizzo locale necessario. Nessuna cartella clinica richiesta – non è richiesto nemmeno un esame fisico.”

Questi sono i dispensari giamaicani per tenere sul vostro radar. Basta ricordare che questi dispensari, pur essendo liberi di entrare, accettano solo transazioni in contanti.

Epican

Epican Jamaica

Foto: Epican Jamaica/Facebook

Epican, uno dei negozi di cannabis più popolari in Giamaica, ti offre una varietà di marijuana tra cui scegliere. Ogni gemma viene fornito con una spiegazione della sua ricca storia e l’esperienza specifica che darà al fumatore. Se stai cercando di rilassarti, sarai guidato da uno degli ibridi indica come Super Skunk o Gorilla Glue. Se vuoi il contrario, le varietà sativa come Dream Berry e Lemon Haze ti lasceranno creativo, eccitato e felice. Dopo aver scelto il vostro ceppo, saunter oltre al Boxx caldo, la sala fumatori Epican corre presso le sedi di Kingston e Montego Bay.

Dove: Negozio #3, 67 Constant Spring Rd, Kingston, Giamaica

Kaya Herb House

Kaya

Foto: Kaya Inc / Facebook

Kaya è noto per le sue varietà pluripremiate e per fornire l’ultima esperienza seed-to-sale. Questo è stato il primo dispensario di marijuana legale nei Caraibi, e oggi ha sedi a St. Ann e Trelawney. Si può andare in un tour di cannabis dei motivi, e dopo aver fatto la selezione è possibile scegliere tra una serie di diverse sale fumo. Kaya offre anche un tour della fattoria e un caffè che infonde cannabis nel cibo. Basta chiamare in anticipo per confermare la disponibilità di un medico se non si dispone di un certificato.

Dove: 1 Weed Street, Drax Hall, Giamaica, e 1 Trelawny St, Falmouth, Giamaica

Isola Ceppi

Questo hotspot è la posizione perfetta fronte mare a Montego Bay. Isola Ceppi è di proprietà di una coppia giamaicano-americano, e ha una delle migliori sale fumatori su una striscia alla moda. Se il tuo obiettivo in Giamaica è quello di consumare cannabis in modo responsabile e legale mentre guardi il Mar dei Caraibi da un ponte sulla spiaggia, Island Strains è il posto giusto per farlo. Il menu è ampio, tra cui alcuni ceppi boutique.

Dove: Gloucester Ave, Montego Bay, Giamaica

Più simile a questo