Qual è il patrimonio netto di Jose Mourinho? Conoscere la sua famiglia, di record, di carriera e di più

Jose Mourinho è considerato uno dei più grandi direttori di tutti i tempi, e qui è tutto lo “Special One” del patrimonio netto e più

Net Worth (2020) $85million
Stipendio (2020) $19million
Età 57
Data di Nascita 26 gennaio, 1963
team Internazionale NA
Il club Tottenham Hotspur

Net worth

Si stima che il 2020 net worth di Jose Mourinho è 8 85million. Attualmente è uno dei manager più pagati al mondo. Come allenatore del Tottenham Hotspur, il suo stipendio 2020 è a nord di $19million.

Jose Mourinho è attualmente il manager degli Spurs
L’allenatore portoghese del Tottenham Hotspur Jose Mourinho guarda sulla linea di contatto durante la partita di calcio della Premier League inglese tra Tottenham Hotspur e Norwich City al Tottenham Hotspur Stadium di Londra, il 22 gennaio 2020. (Foto di ADRIAN DENNIS / AFP via Getty Images)

Prima del suo appuntamento con gli Spurs, il gaffer portoghese ha finito per ricevere un enorme manna con la sua cessazione dal Manchester United dove ha ricevuto uno stipendio di $15.

Vita personale

Jose Mourinho ha sposato sua moglie, Matilde “Tami” Faria, nel 1989. Ha incontrato la moglie angolana nato quando erano adolescenti a Setubal, Portogallo.

Jose Mourinho è stato raffigurato più volte con sua moglie, figlia e figlio
Il manager del Real Madrid Jose Mourinho e suo figlio Jose Jr. assistono alla partita tra Fulham e Chelsea durante un Premier League al Craven Cottage di Londra (Foto di credito dovrebbe leggere IAN KINGTON/AFP via Getty Images)

il Loro primo figlio, la figlia Matilde, nata nel 1996 e hanno avuto il loro primo figlio, José Mario Jr, che è diventato un free agent dopo aver lasciato il Fulham nel 2017.

Oltre al suo nativo portoghese, Mourinho parla spagnolo, italiano, francese, catalano e inglese con vari gradi di scioltezza.

Carriera da giocatore

Mourinho era come centrocampista nella sua carriera da giocatore. Ha giocato in tutte le varie piramidi dei campionati portoghesi. La sua carriera è durata da un brevissimo periodo dal 1980 al 1987.

Carriera manageriale

Mourinho ha iniziato sotto Sir Bobby Robson e Louis van Gaal a Barcellona e Benfica come loro assistenti.

Nel 2000, è stato nominato allenatore del Benfica per un breve periodo. Ha poi allenato Uniao de Leiria.

È entrato a far parte del FC Porto nel 2002 e ha raggiunto la fama, vincendo due volte la Primeira Liga, una Taca de Portugal, la Coppa UEFA e la UEFA Champions League.

Jose Mourinho vincere la Champions League con il Porto ha fatto un sacco di news
Nuno Valente di abbracci Jose Mourinho dopo la vittoria in Champions League (Foto di Alex Livesey/Getty Images)

il Suo record al club portoghese suscitato l’interesse di Chelsea. Ha vinto due titoli di Premier League, una FA Cup e due Coppe di Lega nelle sue tre stagioni con il Chelsea prima di lasciare nel 2007.

La sua prossima destinazione fu l’Inter. Ha vinto la Serie A nella sua prima stagione e ha portato il club al loro treble europeo nel 2010. In seguito è stato nominato Allenatore FIFA dell’anno.

Jose Mourinho ha avuto un incredibile successo per l'Inter
Jose Mourinho dell’Inter festeggia la vittoria della sua squadra al termine della Finale di UEFA Champions League contro il Bayern Muenchen (Foto da Shaun Botterill/Getty Images)

Mourinho al Real Madrid, dopo la stagione 2010 e consegnato successo lì. Ha vinto la Liga con un record nella sua stagione d’esordio. Ha anche vinto una Copa del Rey e una Supercopa de Espana.

Mourinho è tornato al Chelsea per il suo secondo stint. Ha vinto un titolo PL e una Coppa di lega in questo stint, ma è stato licenziato per una scarsa corsa.

Ha poi continuato a unirsi al Manchester United. All’Old Trafford, ha conquistato la UEFA Europa League, la Coppa di Lega e la FA Community Shield nella sua prima stagione, prima di essere licenziato in 2018.

In seguito è succeduto a Mauricio Pochettino agli Spurs nel 2019.

Sponsorizzazioni e Endorsements

È stato un regolare nei circuiti pubblicitari europei a causa della sua natura eccentrica e commenti taglienti. È apparso in campagne per Samsung, American Express, Braun, Jaguar e Adidas, tra gli altri.

Le offerte di approvazione includono Heineken, Hubolt, BT Sport, EA Sports, BT Sport, Atlantis hotels e Lipton Tea.

Queste offerte lo hanno soprannominato come il ” manager più commerciabile in 2020.”

Dopo essere stato licenziato dallo United, prima di unirsi al Tottenham, Mourinho si è unito all’emittente britannica Sky Sports come opinionista sulla copertura della Premier League in 2019.

Il portoghese ha una biografia non ufficiale scritta su di lui, O Vencedor – De Setubal a Stamford Bridge (Il vincitore – da Setúbal a Stamford Bridge)

Nonostante fosse un best seller, Mourinho non autorizzò la biografia e tentò, senza successo, di impedire la pubblicazione del libro.

Opere di beneficenza

Jose Mourinho ha anche fatto parte di iniziative sociali e di beneficenza, aiutando con un progetto giovanile, portando i bambini israeliani e palestinesi insieme attraverso il calcio.

Jose Mourinho ha iniziato la sua Premier League carriera con il Chelsea
Jose Mourinho, Cherie Blair e Gary Lineker posa con i bambini dal CLIC Sargent, la carità come il Chelsea annunciare il loro coinvolgimento nella CLIC Sargent, il cancro carità, a Stamford Bridge, il 22 aprile 2005 a Londra, Inghilterra (Foto di John Cassidy-Pool/Getty Images)

Egli aveva donato la sua “fortuna” giacca di Tsunami Relief, guadagnare 30.000 dollari per la carità in favore delle vittime dello tsunami.

Dalla sua nomina in 2014, Mourinho ha agito come ambasciatore globale del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite.

Auto di Jose Mourinho

Jose Mourinho vanta un’enorme collezione di auto. Il gaffer portoghese è stato notoriamente dotato di una 612 Scaglietti Ferrari di Roman Abramovich, appena cinque mesi dopo averlo licenziato.

Jose Mourinho ha diverse auto
Un’auto che lascia Cobham, il campo di allenamento del Chelsea che si crede abbia l’ex manager del Chelsea Jose Mourinho all’interno il 20 settembre 2007 a Cobham, in Inghilterra. (Foto di Bryn Lennon / Getty Images)

Si è regalato un’Aston Martin Rapide nel 2010 dopo aver vinto il treble con l’Inter. Mourinho ha un rapporto molto cordiale con la società Jaguar, in qualità di ambasciatore del marchio in Europa.

Carico…