Lasmiditan

Identificazione

Nome Lasmiditan Adesione Numero DB11732 Descrizione

Lasmiditan è un farmaco orale, usati nel termine di emicrania mal di testa che è stato approvato per l’uso negli Stati Uniti nel mese di ottobre 2019.7,9

Tradizionalmente, i triptani classe di anti-emicrania farmaci (ad esempio, sumatriptan) hanno visto l’uso preferenziale nel trattamento acuto di emicrania a causa della loro relativamente favorevole efficacia e la sicurezza. Il loro uso non è privo di preoccupazioni, tuttavia, e la loro attività vasocostrittiva può portare a labilità della pressione sanguigna e altri effetti collaterali cardiovascolari – per questo motivo, questi farmaci sono meno adatti per l’uso in pazienti con disturbi cardiovascolari preesistenti.4 Triptani abortiscono emicranie via azione a parecchi ricevitori della serotonina, compreso i ricevitori 5-HT1D e 5-HT1B e l’attività al ricevitore 5-HT1B specificamente è stata implicata nella loro attività vasocostrittiva.4,6

Lasmiditan, al contrario, è altamente selettivo agonista 5-HT1F recettori, portando virtualmente alcuna affinità per altri recettori che sembrano essere in gran parte responsabile per il profilo di effetti avversi dei suoi predecessori – in altre parole, lasmiditan la selettività permette la risoluzione di successo di emicrania senza causare vasocostrizione.6,5 La selettività per 5-HT1F, una mancanza di attività vasocostrittiva e la capacità di terminare l’emicrania attraverso l’inibizione neuronale ha portato alla creazione di una nuova classe di farmaci anti-emicrania in cui lasmiditan è il primo e unico membro: i farmaci anti-emicrania ad azione neurale (NAAMAs).6,1

Tipo di Piccola Molecola Gruppi Approvato, in fase di Sperimentazione Struttura

Pollice
3D

Download

Strutture Simili

Struttura per Lasmiditan (DB11732)

×

Immagine
Chiudere

Peso Medio: 377.367
Monoisotopic: 377.135111321 Formula chimica C19H18F3N3O2 Sinonimi

  • Lasmiditan

ID esterni

  • COL 144
  • COL-144

Farmacologia

Pharmacology

Accelera la tua ricerca di scoperta di farmaci con l’unico set di dati ADMET completamente connesso del settore, ideale per:
Apprendimento automatico
Scienza dei dati
Scoperta di farmaci

Accelera la tua ricerca di scoperta di farmaci con il nostro set di dati ADMET completamente connesso
Per saperne di più

Indicazione

Lasmiditan è indicato per il trattamento acuto dell’emicrania con o senza aura negli adulti.7

Condizioni associate

  • Emicrania Mal di testa, con o senza Aura

Controindicazioni & Blackbox AvvertenzeContraindications

Controindicazioni& Blackbox Avvertenze
Con i nostri dati commerciali, accedere a informazioni importanti su rischi pericolosi, controindicazioni ed effetti avversi.

Per saperne di più
Le nostre avvertenze Blackbox coprono rischi, controindicazioni ed effetti avversi
Per saperne di più

Farmacodinamica

Lasmiditan appartiene a una nuova e nuova classe di farmaci anti-emicrania acuti che esercitano i loro effetti attraverso l’inibizione della cottura neuronale piuttosto che la vasocostrizione delle arterie cerebrali.2 Lasmiditan sembra avere un inizio d’azione relativamente rapido (una caratteristica importante nel trattamento dell’emicrania acuta) con alcuni pazienti che riportano benefici entro 20 minuti.6 A causa della sua capacità di causare depressione del SNC (ad es. sonnolenza, capogiri), lasmiditan può causare una significativa compromissione della guida e i pazienti devono essere avvisati di non partecipare ad attività che richiedono vigilanza mentale per almeno 8 ore dopo la somministrazione.7 Lasmiditan può portare qualche potenziale di abuso e deve essere usato con cautela nei pazienti che possono essere a rischio di abuso di droghe – la sua schedulazione controllata delle sostanze è attualmente in fase di revisione negli Stati Uniti da parte della Drug Enforcement Administration (DEA).7

Meccanismo d’azione

Il trattamento acuto dell’emicrania è stato, in passato, ottenuto attraverso la costrizione dei vasi sanguigni cerebrali, poiché si pensava che la dilatazione acuta di questi vasi osservata durante l’emicrania fosse la causa del dolore associato.2 L’ipotesi neurogena della fisiopatologia dell’emicrania, un’alternativa all’ipotesi vascolare, suggerisce che la vasodilatazione cerebrale è un meccanismo secondario nella patogenesi dell’emicrania e che il principale contributore al dolore da emicrania è l’aumento della patogenesi patogena delle vie del nervo trigemino.2,6

Mentre il preciso meccanismo d’azione di lasmiditan non è chiaro, probabilmente supporta questa ipotesi neurogena esercitando i suoi effetti terapeutici attraverso l’agonismo potente e selettivo del recettore 5-HT1F.7 recettori 5-HT1F si trovano sia nel sistema nervoso centrale e periferico (sulle estremità centrali e periferiche dei neuroni trigeminali) e sembrano contribuire all’iperpolarizzazione dei terminali nervosi e all’inibizione dell’attività neuronale trigeminale.1,4 L’agonismo di Lasmiditan a questi recettori può, quindi, inibire la cottura dei nervi trigemini responsabili del dolore emicranico.

Lasmiditan non ha praticamente alcuna affinità per altri sottotipi del recettore 5-HT o per i recettori delle monoamine (ad es. adrenergici, dopaminergici).1,2,6

Obiettivo Azioni Organismo
A5-idrossitriptamina recettore 1F
agonista
gli esseri Umani

Assorbimento

assorbimento Orale di lasmiditan è veloce, con un tmax mediano di 1.8 ore.7 Uno studio in aperto sulla farmacocinetica dell ‘assorbimento ha rilevato che la Cmax e l’ AUC0-t di lasmiditan dopo somministrazione orale sono 322,8 ± 122,0 ng/mL e 1892 ± 746,0 ng.h / mL, rispettivamente.1 La biodisponibilità orale di lasmiditan è stata riportata come circa il 40%.4

La co-somministrazione di lasmiditan con un pasto ad alto contenuto di grassi ha aumentato la Cmax e l ‘AUC rispettivamente del 22% e del 19% e ha ritardato il Tmax di circa 1 ora-queste differenze nell’ assorbimento sono relativamente minori ed è improbabile che siano clinicamente significative.Allo stesso modo, la compromissione renale grave e la compromissione epatica lieve-moderata hanno aumentato sia l ‘ AUC che la Cmax, ma non in misura clinicamente significativa.7

Volume di distribuzione

Lasmiditan ha dimostrato di penetrare la barriera emato-encefalica.1

Legame proteico

Lasmiditan mostra un legame alle proteine plasmatiche indipendente dalla concentrazione di circa il 55-60%.7

Metabolismo

Il metabolismo epatico ed extra-epatico di lasmiditan è catalizzato principalmente da enzimi non CYP, con la riduzione dei chetoni che sembra essere la via primaria.7 Mentre gli enzimi specifici coinvolti nel metabolismo di lasmiditan non sono stati chiariti, l’etichettatura FDA afferma che i seguenti enzimi non sono coinvolti nel suo metabolismo: monoamino ossidasi, CYP450 reduttasi, xantina ossidasi, alcool deidrogenasi, aldeide deidrogenasi e aldo-cheto reduttasi.7 I metaboliti di lasmiditan non sono stati caratterizzati nella ricerca pubblicata, ma due dei suoi metaboliti (M7 e M18) sono considerati farmacologicamente inattivi.7

Via di eliminazione

Lasmiditan viene eliminato principalmente attraverso il metabolismo,7 con escrezione renale che rappresenta una piccola frazione della sua eliminazione totale. Della piccola quantità di farmaco trovato nelle urine post-dose, circa il 66% è composto da metabolita S-M8 di lasmiditan. Solo il 3% di una dose somministrata di lasmiditan è stato recuperato immodificato nelle urine,7 implicando inoltre un metabolismo relativamente esteso di questo farmaco.

Emivita

L ‘ emivita media di eliminazione di lasmiditan è di 5,7 ore.7

Clearance Non disponibile Effetti avversiMedicalerrors

Riduci gli errori medici
e migliora i risultati del trattamento con i nostri completi & dati strutturati sugli effetti avversi dei farmaci.

Per saperne di più
Ridurre gli errori medici &migliorare i risultati del trattamento con i nostri dati sugli effetti avversi
Per saperne di più

Tossicità

I dati relativi al sovradosaggio di lasmiditan non sono attualmente disponibili. Studi preclinici di tossicologia murina non hanno rivelato alcuna evidenza di carcinogenesi, mutagenesi o compromissione della fertilità7 a concentrazioni plasmatiche ben superiori a quelle osservate nell’uomo.

Organismi affetti non disponibili Percorsi non disponibili Effetti farmacogenomici / ADR Non disponibili

Interazioni

Interazioni farmacologiche

Questa informazione non deve essere interpretata senza l’aiuto di un operatore sanitario. Se ritieni di avere un’interazione, contatta immediatamente un operatore sanitario. L’assenza di un’interazione non significa necessariamente che non esistono interazioni.
  • Approvato
  • Vet approvato
  • Nutraceutico
  • Illecito
  • Ritirata
  • in fase di Sperimentazione
  • Sperimentale
  • Tutti i Farmaci
Interazioni Interazione
Integrare interazioni
farmacologiche per il vostro software
Abemaciclib La concentrazione sierica di Abemaciclib può essere aumentato quando è combinato con Lasmiditan.
Acebutololo Lasmiditan può aumentare le attività bradicardiche di Acebutololo.
Acetazolamide Il rischio o la gravità degli effetti avversi possono essere aumentati quando Acetazolamide è combinata con Lasmiditan.
Acetofenazina Il rischio o la gravità degli effetti avversi possono essere aumentati quando l’acetofenazina è combinata con Lasmiditan.
Aclidinio Lasmiditan può aumentare l ‘attività dell’ Aclidinio nel depressore del sistema nervoso centrale (depressore del SNC).
Afatinib La concentrazione sierica di Afatinib può essere aumentata quando viene associata a Lasmiditan.
Agomelatina Il rischio o la gravità degli effetti avversi possono essere aumentati quando Agomelatina è associata a Lasmiditan.
Alfentanil Il rischio o la gravità della sindrome serotoninergica possono essere aumentati quando Alfentanil è combinato con Lasmiditan.
Alimemazina Il rischio o la gravità degli effetti avversi possono essere aumentati quando Alimemazina è associata a Lasmiditan.
Allopurinolo La concentrazione sierica di Allopurinolo può essere aumentata quando viene combinata con Lasmiditan.
Interactions

Migliorare i risultati dei pazienti
Costruire efficaci strumenti di supporto alle decisioni con il più completo controllo dell’interazione farmaco-farmaco del settore.

Per saperne di più

Interazioni alimentari

  • Evitare l’alcol.
  • Assumere con o senza cibo. La co-somministrazione con il cibo altera leggermente la farmacocinetica, ma non in misura clinicamente significativa.

Prodotti

Products

Comprehensive & structured drug product info
Dai numeri di applicazione ai codici prodotto, collega diversi identificatori attraverso i nostri set di dati commerciali.

scopri di più
collegare Facilmente i vari identificatori di nuovo al nostro set di dati
scopri di più

Ingredienti del Prodotto

Ingrediente UNII CAS InChI Chiave
Lasmiditan succinato W64YBJ346B 439239-92-6 MSOIHUHNGPOCTH-UHFFFAOYSA-N

di Marca Prodotti di Prescrizione

Nome Dosaggio Forza Percorso Etichettatrice Marketing Start Marketing Fine Regione Immagine
Reyvow Tablet 50 mg/1 Orale Eli Lilly and Company 2020-08-21 Non applicabile NOIbandiera degli stati UNITI
Reyvow Tablet 50 mg/1 Orale Eli Lilly and Company 2019-10-11 Non applicabile NOIbandiera degli stati UNITI
Reyvow Tablet 200 mg/1 Orale Eli Lilly and Company 2020-12-18 Non applicabile NOIbandiera degli stati UNITI
Reyvow Tablet 100 mg/1 Orale Eli Lilly and Company 2020-08-21 Non applicabile NOIbandiera degli stati UNITI
Reyvow Tablet 100 mg/1 Orale Eli Lilly and Company 2019-10-11 Non applicabile NOIUS flag

Categorie

Categorie di farmaci Tassonomia chimicafornito da Classyfire Descrizione Questo composto appartiene alla classe di composti organici noti come acidi e derivati 4-alobenzoico. Questi sono acidi benzoici o derivati che trasportano un atomo di alogeno nella posizione 4 dell’anello benzenico. Regno composti Organici Super Classe Benzenoidi Classe Benzene e derivati sostituiti Sub Classe di acidi Benzoico e derivati Controllante Diretta 4-halobenzoic acidi e derivati Alternativa Genitori 2-halobenzoic acidi e derivati / Benzamides / alchil Aril chetoni / Benzoyl derivati / Fluorobenzenes / Aril fluoruri / Piridine e derivati / Piperidines / Gamma ammino-chetoni / Imidolactams / composti Eteroaromatici / Vinylogous alogenuri / Trialchilamine / Aminoacidi e derivati / Secondaria acido carbossilico ammidi / Azacyclic composti / derivati di Idrocarburi / Organici, ossidi di / Organofluorides / Organopnictogen compounds show 10 more Substituents 2-halobenzoic acid or derivatives / 4-halobenzoic acid or derivatives / Amine / Amino acid or derivatives / Aromatic heteromonocyclic compound / Aryl alkyl ketone / Aryl fluoride / Aryl halide / Aryl ketone / Azacycle / Benzamide / Benzoyl / Carboxamide group / Carboxylic acid derivative / Fluorobenzene / Gamma-aminoketone / Halobenzene / Heteroaromatic compound / Hydrocarbon derivative / Imidolactam / Ketone / Organic nitrogen compound / Organic oxide / Organic oxygen compound / Organofluoride / Organohalogen compound / Organoheterocyclic compound / Organonitrogen compound / Organooxygen compound / Organopnictogen compound / Piperidine / Pyridine / Secondary carboxylic acid amide / Tertiary aliphatic amine / Tertiary amine / Vinylogous halide show 26 more Molecular Framework Aromatic heteromonocyclic compounds External Descriptors Not Available

Chemical Identifiers

UNII 760I9WM792 CAS number 439239-90-4 InChI Key XEDHVZKDSYZQBF-UHFFFAOYSA-N InChI

InChI=1S/C19H18F3N3O2/c1-25-7-5-11(6-8-25)18(26)15-3-2-4-16(23-15)24-19(27)17-13(21)9-12(20)10-14(17)22/h2-4,9-11H,5-8H2,1H3,(H,23,24,27)

IUPAC Name

2,4,6-trifluoro-N-benzamide

SMILES

CN1CCC(CC1)C(=O)C1=CC=CC(NC(=O)C2=C(F)C=C(F)C=C2F)=N1

General References

  1. Capi M, de Andres F, Lionetto L, Gentile G, Cipolla F, Negro A, Borro M, Martelletti P, Curto M: Lasmiditan for the treatment of migraine. Expert Opin Investig Drugs. 2017 Feb;26(2):227-234. doi: 10.1080/13543784.2017.1280457.
  2. Nelson DL, Phebus LA, Johnson KW, Wainscott DB, Cohen ML, Calligaro DO, Xu YC: Preclinical pharmacological profile of the selective 5-HT1F receptor agonist lasmiditan. Cephalalgia. 2010 Oct;30(10):1159-69. doi: 10.1177 / 0333102410370873. Epub 2010 Giugno 15.
  3. Lupi C, Benemei S, Guerzoni S, Pellesi L, Negro A: Farmacocinetica e farmacodinamica di nuovi trattamenti acuti per l’emicrania. Esperto Opin Farmaco Metab Toxicol. 2019 Mar;15 (3): 189-198. doi: 10.1080 / 17425255.2019.1578749. Epub 2019 Febbraio 12.
  4. Vila-Pueyo M: Terapie mirate 5-HT1F per l’emicrania. Neuroterapeutica. 2018 Aprile;15 (2):291-303. doi: 10.1007 / s13311-018-0615-6.
  5. Rubio-Beltran E, Labastida-Ramirez A, Haanes KA, van den Bogaerdt Una, Bogers AJJC, Zanelli E, Meeus L, Danser AHJ, Gralinski MR, Senese, PB, Johnson KW, Kovalchin J, Villalon CM, MaassenVanDenBrink A: Caratterizzazione dell’associazione, attività funzionali e risposte contrattili del selettivo 5-HT1F agonista del recettore lasmiditan. Br J Pharmacol. 2019 Agosto 16. doi: 10.1111 / bph.14832.
  6. Reuter U, Israel H, Neeb L: Il profilo farmacologico e le prospettive cliniche dell’agonista orale del recettore 5-HT1F lasmiditan nel trattamento acuto dell’emicrania. Disturbo neurol Adv. 2015 Gennaio; 8 (1): 46-54. doi: 10.1177 / 1756285614562419.
  7. Farmaci approvati dalla FDA: Reyvow
  8. AChemBlock: Lasmiditan hemisuccinate MSDS
  9. Comunicato stampa FDA: Lasmiditan Approvazione

Collegamenti Esterni PubChem Composto 11610526 PubChem Sostanza 347828091 ChemSpider 9785281 RxNav 2256930 ChEMBL CHEMBL3039520 ZINCO ZINC000003818355 Wikipedia Lasmiditan

Studi Clinici

Studi Clinici

Fase di Stato Funzione Condizioni Conte
3 Attiva Il Reclutamento Non Trattamento Emicrania 1
3 Completata Trattamento Acuti Di Emicrania 1
3 Completata Trattamento Emicrania Disturbi 1
3 Completata Trattamento l’emicrania di Emicrania Con o Senza Aura 1
3 Non Ancora Recruiting Trattamento Acuti Di Emicrania 1
3 Reclutamento Trattamento Emicrania 2
2 Completata Trattamento Emicrania 2
2 Completata Trattamento Emicrania Disturbi 1
1 Completata Scienza Di Base Volontari Sani 12
1 Completata Scienza Di Base Emicrania 4

Pharmacoeconomics

Produttori

Non

Pacchetti

Non

Forme Di Dosaggio

Forma Percorso Forza
Tablet Orale 100 mg/1
Tablet Orale 200 mg/1
Tablet Orale 50 mg/1

i Prezzi Non Disponibili Brevetti

Numero di Brevetto Pediatrica Estensione Approvato Scadenza (stimato) Regione
US8748459 No 2014-06-10 2023-03-27 NOIbandiera degli stati UNITI
US7423050 No 2008-09-09 2025-04-06 NOIbandiera degli stati UNITI

Proprietà

Stato Solido Sperimentale Proprietà Non Disponibile Proprietà previste

Proprietà Valore Fonte
Solubilità in acqua 0.0175 mg/mL ALOGPS
logP 2.76 ALOGPS
logP 3.3 ChemAxon
registri -4.3 ALOGPS
pKa (Strongest Acidic) 12.23 ChemAxon
pKa (Strongest Basic) 7.99 ChemAxon
Physiological Charge 1 ChemAxon
Hydrogen Acceptor Count 4 ChemAxon
Hydrogen Donor Count 1 ChemAxon
Polar Surface Area 62.3 Å2 ChemAxon
Rotatable Bond Count 4 ChemAxon
Refractivity 96.15 m3·mol-1 ChemAxon
Polarizability 35.61 Å3 ChemAxon
Numero di Squilli 3 ChemAxon
la Biodisponibilità 1 ChemAxon
la Regola dei Cinque ChemAxon
Ghose Filtro ChemAxon
Veber Regola No ChemAxon
MDDR-come Regola No ChemAxon

Previsto ADMET Funzioni Non Disponibili

Spettri

Mass Spec (NIST) Non Disponibile Spettri

Spettro Spettro di Tipo Splash Chiave
Previsto MS/MS Spettro – 10V, Positivo (Annotazioni) Previsto LC-MS/MS Non Disponibile
Previsto MS/MS Spettro – 20V, Positivo (Annotazioni) Previsto LC-MS/MS Non Disponibile
Previsto MS/MS Spettro – 40V, Positivo (Annotazioni) Previsto LC-MS/MS Non Disponibile
Previsto MS/MS Spettro – 10V, Negativo (Annotazioni) Previsto LC-MS/MS Non Disponibile
Previsto MS/MS Spettro – 20V, Negativo (Annotazioni) Previsto LC-MS/MS Non Disponibile
Previsto MS/MS Spettro – 40V, Negativo (Annotazioni) Previsto LC-MS/MS Non Disponibile

Obiettivi

Tipo di Proteina Organismo esseri Umani azione Farmacologica

Azioni

Agonista

Generali Funzione del recettore della Serotonina attività Specifiche Funzione Recettore accoppiato alla proteina G per 5-idrossitriptamina (serotonina). Funziona anche come recettore per vari alcaloidi e sostanze psicoattive. Legante provoca un cambiamento di conformazione che trig… Gene Nome HTR1F Uniprot ID P30939 Uniprot Nome 5-hydroxytryptamine recettore 1F Peso molecolare 41708.505 Da

  1. Reuter U, Israel H, Neeb L: Il profilo farmacologico e le prospettive cliniche dell’agonista orale del recettore 5-HT1F lasmiditan nel trattamento acuto dell’emicrania. Disturbo neurol Adv. 2015 Gennaio; 8 (1): 46-54. doi: 10.1177 / 1756285614562419.
  2. Farmaci Approvati dalla FDA: Reyvow

Enzimi

Tipo di Proteina Organismo esseri Umani azione Farmacologica

No

Azioni

Inibitore

Lasmiditan è stato trovato per essere un inibitore del CYP2D6 in vitro, ma successivi studi di interazione in vivo non hanno dimostrato un inibizione clinicamente significativa del metabolismo del destrometorfano, un riconoscimento del substrato di CYP2D6.

Funzione generale Attività dell’idrossilasi steroidea Funzione specifica Responsabile del metabolismo di molti farmaci e sostanze chimiche ambientali che ossida. È coinvolto nel metabolismo di farmaci come antiaritmici, antagonisti degli adrenocettori e triciclici… Nome del gene CYP2D6 Uniprot ID P10635 Uniprot Nome citocromo P450 2D6 Peso molecolare 55768.94 Da

  1. Farmaci approvati dalla FDA: Reyvow

Transporters

Kind Protein Organism Humans Pharmacological action

Unknown

Actions

Substrate
Inhibitor

General Function Xenobiotic-transporting atpase activity Specific Function Energy-dependent efflux pump responsible for decreased drug accumulation in multidrug-resistant cells. Gene Name ABCB1 Uniprot ID P08183 Uniprot Name Multidrug resistance protein 1 Molecular Weight 141477.255 Da

  1. FDA Approved Drugs: Reyvow

Kind Protein Organism Humans Pharmacological action

Unknown

Actions

Inhibitor

General Function Xenobiotic-transporting atpase activity Specific Function High-capacity urate exporter functioning in both renal and extrarenal urate excretion. Plays a role in porphyrin homeostasis as it is able to mediates the export of protoporhyrin IX (PPIX) both fro… Gene Name ABCG2 Uniprot ID Q9UNQ0 Uniprot Name ATP-binding cassette sub-family G member 2 Molecular Weight 72313.47 Da

  1. i Farmaci Approvati dalla FDA: Reyvow

Tipo di Proteina Organismo esseri Umani azione Farmacologica

No

Azioni

Inibitore

Lasmiditan sembra inibire OCT1 trasportatori in vitro, ma successivi studi di interazione tra farmaci con sumatriptan, un substrato di OCT1, rivelato l’assenza di modifiche sumatriptan farmacocinetica.

Funzione generale Catione organico attivo secondario transmembrana transporter activity Funzione specifica Traslocauna vasta gamma di cationi organici con varie strutture e pesi molecolari tra cui i composti modello 1-metil-4-fenilpiridinio (MPP), tetraetilammonio (TEA), N-1-metilnico… Nome del gene SLC22A1 Uniprot ID O15245 Uniprot Nome Soluto carrier famiglia 22 membro 1 Peso molecolare 61153.345 Da

  1. Farmaci approvati dalla FDA: Reyvow

Tipo di Proteina Organismo esseri Umani azione Farmacologica

Sconosciuto

Azioni

Inibitore

Lasmiditan è stato trovato per inibire MATE1 trasportatori di efflusso in vitro; il significato clinico di questa inibizione in vivo non è chiaro.

Funzione generale Catione monovalente: attività protonica antiporter Funzione specifica Trasportatore di soluto per tetraetilammonio (TEA), 1-metil-4-fenilpiridinio (MPP), cimetidina, N-metilnicotinamide (NMN), metformina, creatinina, guanidina, procainamide, topotecan, estrone sulfato… Il Nome del Gene SLC47A1 Uniprot ID Q96FL8 Uniprot Nome Multidrug e tossina estrusione della proteina 1 Peso Molecolare 61921.585 Da

  1. i Farmaci Approvati dalla FDA: Reyvow

Tipo di Proteina Organismo esseri Umani azione Farmacologica

Sconosciuto

Azioni

Inibitore

Lasmiditan è stato trovato per inibire MATE2 trasportatori di efflusso in vitro; il significato clinico di questa inibizione in vivo non è chiaro.

General Function Drug transmembrane transporter activity Specific Function Solute transporter for tetraethylammonium (TEA), 1-methyl-4-phenylpyridinium (MPP), cimetidine, N-methylnicotinamide, metformin, creatinine, guanidine, procainamide, topotecan, estrone sulfate, acy… Gene Name SLC47A2 Uniprot ID Q86VL8 Uniprot Name Multidrug and toxin extrusion protein 2 Molecular Weight 65083.915 Da

  1. FDA Approved Drugs: Reyvow

×

Interactions

Migliorare i risultati dei pazienti
Costruire efficaci strumenti di supporto alle decisioni con il più completo controllo dell’interazione farmaco-farmaco del settore.

Per saperne di più

Drug creato il 20 ottobre 2016 20:43 / Aggiornato il 21 febbraio 2021 18: 53