La linea offensiva iniziale dei Jets avrà un fatturato del 100% in 2020

Rilasciando Brian Winters domenica, i Jets si sono impegnati nella loro formazione iniziale con un fatturato del 100% in 2020.

Nel 2019, la linea offensiva iniziale della settimana 1 di New York consisteva in Kelvin Beachum e Kelechi Osemele sul lato sinistro, Ryan Kalil nel mezzo, e Winters e Brandon Shell che compilavano il lato destro.

Dietro una linea offensiva che aveva poca chimica, l’attacco dei Jets sputtered. Nella prima stagione di Adam Gase come capo allenatore, l’unità offensiva di New York si classificò al 31 ° posto in punti a partita, al 32 ° in yard a partita e al 32 ° in yard a partita.

I Jets avevano una media di soli 0,7 yard corse prima del contatto per tentativo, che era morto per ultimo nella NFL, secondo Pro Football Focus. Inoltre, New York ha permesso la pressione in 2,5 secondi o meno sul 27,5% dei suoi dropback, che era il secondo più alto del campionato.

Questa era una grande parte del motivo per cui Sam Darnold aveva poco o nessun tempo per far accadere le commedie. I quarterback dei Jets sono stati licenziati 52 volte in 2019, che è stato il quarto punteggio più alto del campionato.

Joe Douglas ha fatto il suo progetto animale domestico questa offseason per ricostruire la linea offensiva dei Jets. Ha trascorso tutte le offseason tappando buchi nelle trincee per garantire che Darnold e il reato possano sperimentare un maggiore successo in 2020 e oltre.

I Jets non hanno mostrato alcun interesse a riportare i membri della formazione iniziale dello scorso anno. Beachum e Shell firmarono patti di un anno con i Cardinals e i Seahawks, rispettivamente. Osemele, che ha giocato solo tre partite con Gang Green prima di essere rilasciato a causa di una disputa sugli infortuni, ha firmato un contratto di un anno con i Chiefs. Kalil è probabile che scegliere di nuovo la pensione dopo che i Jets lo hanno convinto fuori di esso l’anno scorso e ha ottenuto scarsi risultati.

Il primo ordine del giorno di Douglas era la firma di swing tackle George Fant per un contratto triennale da 30 milioni di dollari. In questo momento, Fant è disegnato a matita come antipasto del giorno di apertura al tackle destro. Rimanendo sul lato destro, Greg Van Roten ha firmato un accordo triennale da million 10.5 milioni e scivolerà a right guard in assenza di Winters.

Dando forma alle cose nel mezzo, Douglas firmò Connor McGovern per un accordo triennale da 2 27 milioni. Sarà l’antipasto di New York al centro. Alex Lewis, che ha fatto un lavoro ammirevole riempiendo per Osemele, è ora assicurato un posto di partenza a guardia sinistra con Winters andato. Per quanto riguarda il placcaggio sinistro, ora è di stanza da Mekhi Becton, la prima scelta di New York da Lousiville.

Mentre la linea offensiva dei Jets avrà ancora bisogno di lavorare sulla sua chimica, è stato necessario un turnover del roster considerando come l’offesa si sia piazzata dietro un’unità così poco brillante in 2019.