Kim Kardashian ricorda il “dolore” delle sue complicazioni di gravidanza nella nuova campagna SKIMS

È sempre stata un libro aperto quando si tratta delle sue complicazioni di gravidanza.

E ora Kim Kardashian ha parlato ulteriormente del suo difficile percorso medico per avere i suoi quattro figli in una nuova campagna per la sua gamma di abbigliamento SKIMS.

E così terribili erano le complicazioni della sua preeclampsia che quando voleva rimanere incinta una terza volta, i medici dissero alla 39enne, ‘non ti metteremo nemmeno un embrione, sarebbe, come, negligenza’.

Un libro aperto: Kim Kardashian ha parlato ulteriormente del suo difficile percorso medico per avere i suoi quattro figli in una nuova campagna per la sua gamma di abbigliamento SKIMS

Lo spot è iniziato con la star del reality che si rivolge alla telecamera mentre indossa oggetti della sua nuova gamma di abbigliamento.

PUBBLICITÀ

Ha descritto la preeclampsia come una condizione durante la gravidanza per cui “gli organi della mamma iniziano a spegnersi”.

Clicca qui per ridimensionare questo modulo

Dopo essere andato in’ lavoro di emergenza ‘durante la gravidanza con il primo figlio del nord, sei, la socialite ha dato alla luce la figlia’quasi sei settimane di anticipo’.

“Dopo che ho partorito, la mia placenta non è mai uscita” e “è cresciuta all’interno del mio utero” ha continuato Kim, rivelando che questa condizione può essere fatale per la madre.

Il suo miglior annuncio: Lo spot è iniziato con la star del reality che si rivolge alla telecamera mentre indossa oggetti della sua nuova gamma di abbigliamento

Dopo aver congelato le sue uova, è stata in grado di partorire il suo secondo figlio-figlio Santo, quattro – ma dopo la “stessa terribile consegna” durante quella nascita, i medici si sono rifiutati di aiutarla a rimanere incinta

Fu allora che Kardashian si rivolse a surrogati per la nascita di terzo e quarto figlio: figlia Chicago, uno, e figlio Salmo, sette mesi.

E la star dei social media ha rivelato quanto fosse grata per la sua famiglia – e per coloro che l’hanno aiutata lungo la strada: “Sono così grata per i miei bellissimi bambini”.

‘Sono così grato per i surrogati’.

Momento difficile: Ha descritto la sua preeclampsia come condizione durante la gravidanza, in base al quale la mamma organi start per spegnere’
Dopo essere andato in “emergenza lavoro”, mentre incinta del primo figlio del Nord, sei, la socialite ha dato alla luce la figlia di quasi sei settimane di anticipo’
‘la Pena e’: Kim, infine, ha avuto quattro figli : San, Salmo, Chicago e Nord

se non lo avrebbe fatto di nuovo, Kim aggiunto, ha attraversato lo stesso dolore e indietro per il risultato… di avere i miei bambini’.

‘ Ne è valsa la pena.’

La madre di quattro figli ha anche rivelato che avrebbe fatto una donazione in beneficenza The Bail Project, per conto del suo marchio di abbigliamento.

Quanto al motivo per cui ha scelto il progetto di cauzione, Kim ha detto: “Ho visto che così tante famiglie sono lacerate dal solo non avere un sistema di cauzione equo”.

PUBBLICITÀ

Il personaggio televisivo sta attualmente studiando per diventare avvocato, come il suo defunto padre Robert Kardashian Sr, che ha contribuito a difendere l’amico Oj Simpson nel suo famigerato processo per omicidio del 1994.

Rifare: Sul fatto o meno che avrebbe fatto tutto di nuovo, Kim ha aggiunto, ‘ Avrei passato attraverso lo stesso dolore e indietro per il risultato… di avere i miei bambini’
Generoso: La madre di quattro figli ha anche rivelato che avrebbe fatto una donazione in beneficenza al progetto Bail, per conto del suo marchio di abbigliamento.