10 Fatti interessanti su lattuga Probabilmente ignorato

  • La lattuga era un simbolo di fertilità nell’antico Egitto.
  • Si dice che Augusto Cesare abbia costruito una statua per la lattuga, poiché sosteneva che questo ortaggio a foglia lo aiutasse a superare una grave malattia.
  • La lattuga è botanicamente strettamente correlata al crisantemo, alla zinnia, al girasole e alla Dalia (famiglia delle Asteraceae).
  • In America, la lattuga fu introdotta per la prima volta dal famoso esploratore, Cristoforo Colombo.
  • La produzione di lattuga è diventata popolare in tutto il mondo. Al giorno d’oggi, la Cina produce più del 50% della produzione mondiale di lattuga
  • Ci sono diversi tipi/varietà di lattuga sul mercato, ma le più conosciute sono quattro: Romaine, Butterhead, Iceberg e Green Leaf.
  • La presenza di alcuni frutti nel frigorifero può danneggiare la lattuga. Alcuni frutti, come mele e banane, producono etilene. Questo gas può favorire la maturazione della lattuga.
  • La lattuga romana è una preziosa fonte di materiale che potenzia il sonno.
  • La lattuga contiene sostanze (Zeaxantina) che promuovono la salute degli occhi.
  • La lattuga contiene alcuni carotenoidi con potenziale azione antidiabetica.

La lattuga è un ortaggio a foglia ampiamente conosciuto che è stato diffuso in tutto il mondo, durante il 20 ° secolo. Le persone possono coltivare lattuga per le sue foglie o gambo. Alcune varietà sono prodotte principalmente in Europa, come la Romaine (paesi mediterranei). La Cina produce oltre il 50% della produzione mondiale di lattuga, mentre i due maggiori esportatori di lattuga sono la Spagna e gli Stati Uniti.

I primi 5 paesi produttori di lattuga sono:

  1. Cina
  2. USA
  3. India
  4. Spagna
  5. Italia

La lattuga è un alimento nutriente denso e ipocalorico ad alto contenuto di acqua (circa il 95 %). Le persone di solito consumano lattuga fresca, sia in insalata o in altri alimenti, come i panini. Può fornire al corpo umano proteine, minerali, ferro e molte vitamine (vitamina K, vitamina C, vitamina A, ecc.).

Questo articolo è disponibile anche in: Español Français Arabo Português Deutsch Русский Ελληνικά Türkçe पिन्दी Indonesia